La belle verte » 2010 » febbraio
Crea sito
Feb
17
2010
0

Darwin mostra



Nonostante il periodo oscurantista, teocratico e antiscientifico, a Bari c’è recentemente stata una bellissima mostra su Darwin. Che emozione vedere dal vivo il Taccuino B di Charle Darwin!
E’ sulla pagina in foto che per la prima volta Darwin disegna quello che lui chiama l’albero della vita (dendrogramma) ma che poi riterrà sia più corretto definire il corallo della vita perché le ramificazioni del corallo sono più ricche di quelle di un albero.
Le lettere al termine dei rami (A, B, C, D) si vedono chiaramente. Poco più sotto si legge, nel testo a penna, "B and D rather greather distance" ("B e D a distanza abbastanza grande").
Per Darwin le lettere sono delle specie, e tutte le specie sono collegate fra loro lungo il grafico; ma mentre fra A, che sta in basso a destra, e B, che sta in alto, vi è una distanza enorme, questa è meno intensa fra C e B, mentre è abbastanza più grande fra B e D. Il numero 1 indica invcece il progenitore di tutte le specie (hai voglia a blaterare la creazione: dai batteri deriviamo :-)))
La comprensione dell’unità del vivente inizia in questa pagina. L’incipit del testo ("I think"), fa venire i brividi. E’ il momento della folgorazione, dell’idea maturata per anni che qui prende forma per la prima volta!!!
COMMENTI 0   |   Scritto da Horty in:  Senza categoria 2 |
Locations of Site Visitors


    









Design: TheBuckmaker.com WordPress Themes